I Nostri Prodotti

Nasce da un sapiente ed antico mix di vitigni autoctoni con più di cinquant’anni di età, ripresi da decenni di parziale abbandono, coltivati ad alberello o a spalliera mista.

La lavorazione è completamente manuale e con metodi antichi. Il nutrimento della terra avviene mediante le alternanze colturali delle leguminacee.

La vendemmia: contrariamente a quanto la tradizione ha sempre imposto su questo versante del vulcano, il tralcio viene reciso a fine agosto e lasciato in pianta favorendo l’appassimento dei grappoli sino alla prima decade di ottobre; ne segue la macerazione sugli acini per tutto il periodo di fermentazione, cui fa seguito una pressatura soffice.

Un primo passaggio in legno lascia spazio poi ad un imbottigliamento giovane. La maturazione avviene in bottiglia. Lo si ama giovane per il turbinio del suo temperamento, lo si apprezza discretamente maturo per gli amanti che ne amano pregustare ciò che sarà.

Non si abbina. Si sorseggia e si apprezza con tutto ciò che si ama apprezzare.

 

 

Il nostro olio sarà disponibile a partire

dalla fine di novembre 2019